Blefaroplastica Roma | MVM

Microchirurgia > Blefaroplastica

Interventi di Blefaroplastica, nella massima sicurezza e in tempi brevissimi

Presso il Centro Microchirurgia Villa Massimo è possibile effettuare interventi di Blefaroplastica, prenotando in tempo reale e senza alcuna lista d’attesa, usufruendo di un’assistenza sanitaria di alto profilo prestato da un’equipe medica specializzata in una location confortevole e con strumentazione diagnostica e biomedicale di ultima generazione.

Il Contact Center del centro è operativo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 20.00 ed accetta prenotazioni in tempo reale, telefonicamente o attraverso l’apposito modulo di prenotazione.

Blefaroplastica: tutte le info

L’ambulatorio oculistico di Microchirurgia Villa Massimo (MVM) è dotato dei più alti standard di affidabilità e sicurezza.

L’equipe di chirurghi plastici di esperienza internazionale esegue interventi di chirurgia della palpebra superiore ed inferiore in particolare chirurgia estetica e ricostruttiva.

Blefaroplastica Chirurgica:

La blefaroplastica, più comunemente nota come chirurgia estetica delle palpebre, è una procedura chirurgica che consente di correggere difetti quali palpebre superiori cadenti, borse di grasso e occhiaie che rendono lo sguardo affaticato, invecchiando la fisionomia del volto ed interferendo,talvolta,con la vista.
La chirurgia estetica delle palpebre consiste nella rimozione di cute e grasso in eccesso localizzati nelle palpebre superiori e inferiori e nel riposizionamento del sopracciglio cadente.
Con la blefaroplastica è anche possibile modificare la forma dello sguardo mediante il sollevamento e/o il riposizionamento dell’angolo laterale dell’occhio (cosiddetta cantoplastica e cantopessi).

I migliori candidati per la blefaroplastica sono uomini e donne la cui pelle ha cominciato a dare segni di cedimento, ma ha conservato una buona elasticità.

Non esistono limiti di età per sottoporsi a questo tipo di intervento. La maggior parte dei pazienti che ricorrono alla blefaroplastica ha un’età compresa tra i 40 e i 60 anni, ma la chirurgia estetica delle palpebre viene eseguita con successo anche in persone tra i 70 e gli 80 anni.

La chirurgia estetica delle palpebre è una procedura chirurgica abbastanza semplice. Quando la blefaroplastica viene eseguita da uno specialista in oculistica in collaborazione con lo specialista in chirurgia plastica all’interno di strutture autorizzate, i risultati sono generalmente, molto, soddisfacenti.
Si tratta comunque di una procedura chirurgica vera e propria dove le complicanze (sanguinamento, infezione) sono rare ma possono accadere ed essere agevolmente risolte solo se l’intervento è eseguito da uno specialista all’interno di strutture autorizzate. Per diminuire i rischi di complicanze è comunque importante seguire attentamente i consigli e le istruzioni che vi darà il chirurgo prima e dopo l’intervento.
I fumatori dovrebbero ridurre l’uso di sigarette perché il fumo può aumentare il rischio di complicanze e ritardi di guarigione, e astenersi dal consumo di alcolici.

La blefaroplastica e’ un intervento molto personalizzato che, come tale, necessita di un’accurata visita specialistica.
Durante la prima visita il chirurgo dovra’ valutare la struttura ossea del vostro volto, la qualità della pelle e dei muscoli perioculari, la presenza di eventuali difetti estetici e/o funzionali e illustrarvi gli obiettivi e i risultati estetici che è possibile ottenere.
Il chirurgo dovrà inoltre valutare le vostre condizioni di salute per escludere la presenza di alterazioni(pressione alta, problemi di coagulazione o cicatrizzazione).
Prima dell’intervento di blefaroplastica riceverete istruzioni precise sull’alimentazione pre e post-operatoria, sull’assunzione di farmaci,alcool,sigarette.
Al termine della visita il chirurgo, d’accordo con voi, sceglierà la procedura chirurgica più indicata al vostro caso.

La blefaroplastica viene generalmente eseguita in anestesia locale con sedazione (ciò significa che sarete svegli ma rilassati e insensibili al dolore) e in regime ambulatoriale, che significa che dopo poche ore andrete a casa.

Nella procedura chirurgica più comune, consistente nel rimodellamento del muscolo orbicolare, delle borse adipose e nella rimozione dell’eccesso di cute, le incisioni vengono eseguite nella piega delle palpebre superiori e inferiori e risultano praticamente invisibili.
Se sono presenti solo delle borse adipose nella palpebra inferiore è necessario rimuovere l’eccesso cutaneo. Il chirurgo può eseguire la cosiddetta blefaroplastica transcongiuntivale, senza praticare incisioni cutanee esterne.

L’intervento di blefaroplastica dura 1-2 ore, è del tutto indolore e termina con l’applicazione di ghiaccio sugli occhi.

Nelle 48 ore successive all’intervento di blefaroplastica dovrete rimanere a riposo con la testa leggermente sollevata.
A partire dal terzo giorno potrete riprendere a svolgere una vita normale evitando però attività faticose, saune e bagni turchi e l’esposizione, al sole.
Nei primi due giorni potranno apparire gonfiore ed ecchimosi intorno alla regione trattata che persisteranno per circa 1-2 settimane,
raramente si presentano ematomi, infezioni e cicatrici cheloidee.
Dopo 7-10 giorni potrete riprendere la vostra attività lavorativa se non eccessivamente faticosa.
A partire dalla terza settimana potrete riprendere progressivamente a svolgere tutte le normali attività compresa quella sportiva.
Il risultato, apprezzabile già dopo le prime tre settimane, sarà definitivamente raggiunto a distanza di circa sei mesi dall’intervento.

Il risultato della blefaroplastica è generalmente molto buono e duraturo ma non può dirsi permanente in quanto sarà sempre condizionato dal vostro stile di vita e dagli inevitabili effetti della gravità e dell’invecchiamento.

Altre prestazioni di Chirurgia e Microchirurgia Ambulatoriale

La Blefaroplastica è una procedura chirurgica che consente di correggere difetti quali palpebre superiori cadenti, borse di grasso e occhiaie che rendono lo sguardo affaticato, invecchiando la fisionomia del volto ed interferendo,talvolta,con la vista. Si eseguono interventi di chirurgia della palpebra superiore ed inferiore sia con finalità estetica che funzionale e ricostruttiva.

La chirurgia delle vie lacrimali viene in soccorso nei casi di ostruzioni, o stenosi dell’apparato lacrimale che determinano una lacrimazione costante e fastidiosa chiamata epifora. L’intervento tipico prevede la plastica del puntino lacrimale, che consiste nella dilatazione del puntino ostruito del condotto lacrimale e viene eseguito in anestesia locale con il supporto di microscopio operatorio.

Presso il Centro di Microchirurgia Villa Massimo si eseguono interventi chirurgici ambulatoriali alla congiuntiva, indicati per risolvere patologie quali cisti congiuntivali, che possono formarsi nello spessore congiuntivale, o pterigio, che consiste in una alterazione della superficie oculare che può procurare la riduzione della capacità visiva per perdita della trasparenza corneale o per deformazione corneale.

Presso il centro sono disponibili un’ampia serie di interventi di laserterapia che rispondono alle esigenze terapeutiche correlate a rotture retiniche, maculopatie, vasculopatie ischemiche, retinopatie diabetiche, glaucoma, cataratta secondaria, difetti visivi quali miopia, astigmatismo e ipermetropia.

L’intervento di Cataratta è uno degli interventi più praticati presso il centro MVM, una delle specializzazioni chirurgiche del centro. Viene eseguito per risolvere la cataratta, ovvero la condizione di opacizzazione del cristallino naturale che comporta un annebbiamento e una progressiva riduzione della vista. L’intervento di cataratta comporta la rimozione del cristallino, per eliminare l’annebbiamento, e il contestuale inserimento di una lente artificiale. E’ un intervento di routine: si esegue ambulatorialmente, in anestesia locale.

il Centro Microchirurgia Villa Massimo è specializzato nei trattamenti e interventi contro il Glaucoma con Argon Laser terapia del Glaucoma, Yag Trattamenti, Trabeculoplastica laser selettiva, Iridotomia.

Lo strabismo è il disallineamento degli assi visivi dei due occhi, condizione che non permette la percezione singola di un immagine, da cui deriva una visione binoculare assente o grossolana perché i due occhi perdono la capacità di collaborare simultaneamente. La chirurgia dello strabismo mira al recupero della funzione visiva unitamente alla scomparsa o alla riduzione di una deviazione che persiste nonostante trattamenti ottici. Lo studio del paziente deve essere ripetuto ed elaborato nel tempo, così che ogni esame possa arricchire e migliorare la diagnosi, per garantire al paziente il recupero visivo e funzionale della visione binoculare.

Le rotture retiniche sono lesioni della retina che se non curate, possono portare al distacco della retina stessa, ossia di quel sottilissimo strato di tessuto nervoso, estremamente sensibile alla luce, che aderisce alla parete interna dell’occhio e che permette la focalizzazione delle immagini.

Sulla base della morfologia e della posizione della lesione e dei rapporti vitreo-retinici, lo specialista può intervenire con un trattamento di laserterapia per rotture retiniche effettuato con l’argon laser.

Il Centro MVM Microchirurgia Villa Massimo, centro di eccellenza per la salute degli occhi, è un punto di riferimento anche per gli interventi di laserterapia per rotture retiniche.

Le alterazioni della cornea che ne determinano la parziale opacità, possono interessare la cornea più o meno estesamente, interessando in tutto il suo spessore o solo nella parte anteriore, centrale o posteriore.

L’intervento si esegue al microscopio operatorio e prevede l’asportazione della cornea malata e la sua sostituzione con una cornea adatta, sana, proveniente da donatore e testata da laboratori specializzati.

A seconda della sede ed estensione dell’opacità si può procedere alla sostituzione dei soli strati in condizione patologica, utilizzando vari tipi di procedure chirurgiche conservative che , risparmiano le parti sane della cornea, quale ad esempio la metodica DALK (Deep anterior lamellar keratoplasty), importata dagli USA.

Presso il centro Microchirurgia Villa Massimo è operativa un’unità di chirurgia ortopedica e traumatologica, accreditata nel trattamento dei traumi del sistema muscolo-scheletrico con tecniche di chirurgia mini-invasiva.

Vengono eseguiti interventi con le più recenti tecniche e i più aggiornati dispositivi e strumenti tecnologici e biomedicali che consentono di trattare la maggior parte delle fratture con tecnica chirurgica accurata e poco invasiva.

Visionate i video relativi ai principali interventi di chirurgia oculistica: intervento di chirurgia refrattiva PRK ed intervento chirurgico di cataratta.

Prenota un intervento di Blefaroplastica ambulatoriale

Contatta con fiducia il Centro Microchirurgia Villa Massimo per prenotare un intervento chirurgico ambulatoriale o per richiedere maggiori informazioni. La segreteria del Centro Microchirurgia Villa Massimo di Roma è disponibile sia telefonicamente che attraverso email.

Blefaroplastica Roma