La luce pulsata ad alta intensità è un rivoluzionario sistema per l’epilazione definitiva, utilizzato in medicina estetica per praticare trattamenti di fotodepilazione.

La tecnica della luce pulsata per l’epilazione può essere considerata come l’evoluzione dei trattamenti laser. Il vantaggio fondamentale della luce pulsata rispetto al laser sta nel fatto che essa consente di trattare aree più ampie, con maggiore sicurezza, precisione e velocità di esecuzione.

Come funziona la luce pulsata per la fotodepilazione?

La luce pulsata si serve di una sorgente di luce ad alta potenza che viene assorbita esclusivamente dai cromofori scuri, che sono la causa della colorazione del pelo. In questo modo, l’energia emanata viene assorbita quasi esclusivamente dalle parti interessate, i peli appunto, riuscendo ad arrivare fino al bulbo,che viene così eliminato in modo definitivo.

La fotodepilazione a base di luce pulsata è più sicura di altri sistemi di epilazione in quanto agisce solo sulle zone prettamente interessate, preservando tutti i tessuti intorno al pelo (che non assorbono l’energia emessa dalla luce pulsata perché privi di cromofori scuri) e quindi eliminando il rischio di follicoliti.

La luce pulsata ad alta intensità è utilizzata anche per trattamenti di fotoringiovanimento.

Per maggiori informazioni o per conoscere i costi dei trattamenti a base di luce pulsata, contatta il Centro Microchirurgia Villa Massimo, centro di eccellenza nei trattamenti di medicina estetica.