L’associazione Onlus Oftalmologia Oggi ha avviato con il sostegno della Guna, la più grande azienda italiana di farmaci omotossicologici che commercializza i farmaci Hell ( la più grande azienda del mondo in questo campo) ha avviato un protocollo di ricerca per valutare l’efficacia di alcuni di questi farmaci e in associazione di stimolare la ricrescita cellulare in casi di atrofia retinica , anche in caso di distrofie ereditarie.

Questa ricerca vuole coinvolgere medici e pazienti in un sofisticato protocollo di assunzione di farmaci sia per via iniettiva che orale.

E’ rivolto ai pazienti con atrofie maculari o retinopatie tipo pigmentoso e si avvale del monitoraggio delle sofisticate apparecchiature presenti nel centro di Microchirurgia Villa Massimo.

Anche se si tratta di cure molto costose i pazienti che accederanno a questa ricerca non dovranno sostenere alcuna spesa; la ricerca proseguirà con incontri settimanali per sei mesi.

La cosa straordinaria è che in queste situazioni la medicina tradizionale non offre alcuna soluzione alternativa.

Per capire se la propria patologia è inscrivibile in questo promettente protocollo si può telefonare al centro per prenotare una visita con i nostri ricercatori.